Come funziona

I Contratti da 3 Kwatt consentono di assorbire fino a 3.3 Kwatt, indefinitivamente.
In caso di sovraccarico, l’utente può prelevare fino a 4 Kwatt, ma solo per 3 ore.
Quando il prelievo si avvicina a questa soglia massima, THRILLI Home inizia a trillare.
Prima che avvenga il distacco, l’utente ha 4 minuti per disattivare le utenze critiche.
THRILLI Home smette di trillare e conferma il ritorno all’assorbimento normale (*).

THRILLI Home gestisce le potenze di 3, 4.5, 6 Kwatt!

Per ognuna di queste potenze sono previste altrettante soglie di intervento.
THRILLI Home dispone di un commutatore che seleziona la potenza corretta.
Di norma, THRILLI Home è posizionato sui 3 Kwatt, che è il Contratto standard.
Per i Contratti superiori da 4.5 e 6 Kwatt è sufficiente spostare il commutatore.
THRILLI Home adeguerà la soglia di intervento alla nuova potenza selezionata.

* ATTENZIONE: in determinate condizioni di esercizio in cui si verifichino sovraccarichi improvvisi, carichi molto elevati, cortocircuiti o particolari situazioni di criticità dell’impianto elettrico, è possibile che il Contatore Elettronico si distacchi improvvisamente senza alcun preavviso. In questi casi, e in casi simili o assimilabili, THRILLI Home non è in condizioni oggettive (e non potrebbe esserlo) di preallarmare l’utente in tempo utile, perché egli possa intervenire sulle utenze. Il Produttore non può quindi, in questi casi, garantire che l’utente possa avere il tempo utile (4 minuti) per distaccare le utenze critiche che provocano il sovraccarico o l’evento, proprio per l’eccezionalità particolare dell’evento. Il Produttore declina quindi, in ogni caso ed evenienza, ogni e qualsiasi responsabilità in relazione a perdita di dati o ad ogni altro danno diretto o indiretto, conseguente all’evento, sul quale non ha, e non può avere tramite questo dispositivo, alcun controllo preventivo.